Martedì, 02 Settembre, 2014
   
Text Size

Ricerca Automatica Avanzata


Se vuoi attivare un blog per un movimento politico o per una associazione
Compila questo form


ParabitaLife Blog

A short description about your blog
set 25
2013

Dichiariamo Illegale la Povertà Lecce

Postato da Acli Parabita in Blog , Associazioni

Acli Parabita

 

A presentare la Campagna e avviare il confronto con la cittadinanza sui principi fondamentali, sugli obiettivi e le azioni pratiche da mettere in atto sarà il Prof. Riccardo Petrella, Docente Emerito di Economia all'Università Cattolica di Lovanio (Belgio)
 
La povertà non è un fatto di natura, inevitabile, ma il risultato di processi sociali, economici, culturali e politici. “Nessuno nasce povero, né sceglie di esserlo”: “la povertà è una costruzione sociale”. La Campagna “Dichiariamo illegale la povertà - Banning Poverty 2018mira a realizzare delle azioni di intervento su leggi, istituzioni e pratiche sociali e collettive che costituiscono i fattori strutturali all'origine dei processi d'impoverimento nelle società attuali.
 
Essa è stata lanciata in Italia alla fine del 2012 da un gruppo di una ventina di associazioni/organizzazioni sulla base di un documento programmatico "Liberare la società dall'impoverimento".
 
Obiettivo della campagna è ottenere nel 2018 (70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo delle Nazioni unite) una risoluzione dell’Assemblea Generale dell’Onu che dichiari illegali le leggi, le istituzioni e le pratiche sociali e collettive che generano e alimentano i processi di impoverimento nei vari paesi e regioni del mondo. Sarà come quando i popoli dichiararono illegale la schiavitù.
 
La campagna, che  coinvolge realtà di diversi paesi a cominciare da Argentina, Quebec, Marocco, Malesia, Filippine, Belgio, intende muoversi, a partire dall’Italia, da tre campi prioritari d’azione: la democrazia, la giustizia economica e sociale, la cittadinanza. Per ognuno di questi campi sono state individuate leggi, istituzioni e pratiche sociali e collettive da mettere fuori legge, attraverso un coinvolgimento delle persone in un percorso da costruire insieme.

Hanno fatto pervenire la loro adesione, sino ad oggi: Associazione Al Levante, ARCI Lecce, Associazione ARCI MIELE, Meticcia Associazione, Sportello dei DirittiOnlus, Bottega del Commercio Equo e solidale, Centro di Solidarietà Madonna della Coltura.

Sostiene l'iniziativa la Cooperativa Officine Cantelmo di Lecce.


 

ott 20
2012

Contributo € 5.000 per assunzione badanti

Postato da Acli Parabita in Blog , Associazioni

Acli Parabita

Per sapere se puoi averne diritto e per maggiori informazioni, vieni a trovarci presso il nostro ufficio in Via Imbriani, 5 a Parabita dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20.

 

apr 23
2012

Mobilità in deroga proroga 2012

Postato da Acli Parabita in Blog , Associazioni

Acli Parabita

 Trovate il testo dell'accordo del 23/4/2012 sul nostro sito www.acliparabita.it clickando su questo link.

mar 11
2012

Mobilità in deroga: linea telefonica dedicata

Postato da Acli Parabita in Blog , Associazioni

Acli Parabita

La Regione Puglia ha istituito una linea telefonica dedicata per avere informazioni sulla mobilità in deroga.

Per saperne di più, clicka il seguente link: http://www.acliparabita.it/2012/03/11/mobilita-in-deroga-puglia-numero-di-telefono-per-informazioni/

feb 03
2012

Mobilità in deroga 2012

Postato da Acli Parabita in Associazioni

Acli Parabita

 Testo dell'accordo e modulo per la presentazione della domanda sono al seguente link: http://www.acliparabita.it/2011/12/26/mobilita-in-deroga-puglia-2012-domanda/

Per ulteriori informazioni, invitiamo a visitare il nostro sito www.acliparabita.it dove è possibile condividere le proprie esperienze nella community!

 

apr 06
2011

Borse studio 2011 Comune di Parabita

Postato da Acli Parabita in Associazioni

Acli Parabita

 

 

Il Comune di Parabita ha pubblicato il bando per l'assegnazione di borse di studio erogate dalla Regione Puglia ai sensi della Legge n. 62/2000.
Possono ottenere il beneficio gli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado che hanno sostenuto spese non inferiori ad € 51,65, appartenenti a famiglie con I.S.E.E. (redditi 2009) non superiore ad € 10.632,94, dichiarato tramite autocertificazione ai sensi del D.P.R. 28.12.2000, n. 445, senza necessità di esibire ulteriore documentazione.
Le istanze vanno presentate direttamente presso le segreterie delle scuole attualmente frequentate dagli alunni entro il 30 aprile 2011. Il bando ed il modulo di domanda sono scaricabili dal nostro sito www.acliparabita.it.

Il nostro ufficio in Via Imbriani, 5 (dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20) è a disposizione per ulteriori informazioni ed assistenza gratuita sulla compilazione della domanda e della dichiarazione I.S.E.E.
apr 01
2011

Ammortizzatori sociali in deroga: Proroga fino al 30/06

Postato da Acli Parabita in Associazioni

Acli Parabita

 

 

Il Comitato Regionale per l’Occupazione, formato dall’Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l’Innovazione, Servizio Politiche per il Lavoro della Regione Puglia e le Organizzazioni Sindacali, ha concordato e stabilito la proroga degli ammortizzatori sociali in deroga dal 31 marzo 2011 al 30 giugno 2011.


In attesa della sottoscrizione dell’Accordo Stato Regioni 2011 si è previsto che per gli accordi firmati nel corso del 2010, sarà autorizzata la prima concessione, la proroga e/o la prosecuzione dei trattamenti di Cassa Integrazione Guadagni (CIG) e di mobilità in deroga di ulteriori 3 mesi.

Continua a leggere l'articolo sul sito www.acliparabita.it

Ultimi Commenti dai Post

  • No comments yet.
scrivi_articolo

Poesie

  • La poesia di Giuseppe Greco premiata a Pisa Il poeta parabitano Giuseppe Greco è stato premiato con la Targa d’argento di terza classe, sezione alla memoria di Lucia Signorini, nell’ambito della XXIV edizione del premio nazionale di poesia...
  • Ave Maria, mamma mia                               Nata a menzu mille muddriche te fraume lu rusciu e lu malangu intr’a ogni core, Signuria Sinti capace...
  • 1
  • 2
ssssssssssssssssss

Login Form